FORNO PER IL FIMO: quale comprare, quali caratteristiche e come usarlo

gennaio 05, 2017
Il fornetto è una delle primissime cose da acquistare se non si vuole usare il forno di casa per cuocere le proprie creazioni. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche fondamentali e come utilizzarlo al meglio.

In commercio esistono moltissimi tipi di forni ciascuno con caratteristiche diverse, funzionalità diverse e soprattutto costi diversi. NON ESISTE UN FORNO SPECIFICO PER IL FIMO, ma esistono semplicemente forni comuni che vengono poi però adibiti esclusivamente per questo hobby. I costi variano dai 40 ai 150 euro.

LE CARATTERISTICHE DEL FORNO

Non dobbiamo ricercare un forno specifico di una specifica marca, vanno bene tutte, ma attenzione: il forno giusto per cuocere le creazioni in fimo deve avere queste caratteristiche fondamentali:

Il mio forno :) 
La capienza

Un forno adeguato per cuocere le creazioni deve essere MINIMO di 10 lt. La capienza del forno è fondamentale per non far bruciare o scurire le vostre creazioni perché troppo vicine alle resistenze. Tanto più grandi sono le vostre creazioni, tanto più grande deve essere la capienza del forno. Un forno di 10 lt vi consente di cuocere piccole creazioni come ciondoli e piccoli oggetti. 


La manopola della temperatura interna

Manopola temperatura interna
Fondamentale per impostare la temperatura. Il vostro forno deve avere chiaramente indicati i gradi altrimenti non va bene. Inoltre la manopola deve partire da 0 gradi o al massimo da 90 gradi. Ricordo infatti che i gradi segnalati all'esterno del forno non sempre corrispondono a  quelli interni e non esistono forni tarati alla perfezione. Può capitare che se voi mettete 100 gradi in realtà dentro ce ne sono 120-130. Acquistare quindi un forno che ha la manopola che parte da 110-130 gradi non va bene perché la temperatura interna potrebbe essere effettivamente più alta e quindi non riuscirete mai a cuocere correttamente le creazioni. 

La manopola timer

Non è essenziale che ci sia, ma se c'è è una grossa comodità perché il fornetto si spegne in automatico appena il vostro tempo di cottura è terminato. 
Manopola Timer


La manopola delle resistenze

Non tutti i forni la hanno e in questo caso  non è essenziale che ci sia. La cottura della pasta infatti deve essere omogenea e quindi sarebbe necessario accendere sia il grill sopra sia il  grill sotto. Se avete questa manopola, dovete impostarla sul "sopra e sotto"; se non la avete non succede nulla. 

Il vassoio

Tutti i forni (o quasi) danno in dotazione un piccolo vassoio interno. Assicuratevi che sia antiaderente, altrimenti dovete mettere sotto la carta forno per evitare che le creazioni si attacchino al fondo

Statico o ventilato?
Meglio statico
ATTENZIONE: il forno non deve essere a microonde!
COME SI USA?

Se è la prima volta che utilizzi il forno, abbi cura di leggere bene le istruzioni e fatti aiutare da qualcuno. Il fornetto deve durare il più a lungo possibile nel tempo quindi è bene utilizzarlo al meglio seguendo le accortezze riportare sulle guide. 

Per utilizzarlo bene e per evitare di bruciare le creazioni (o cuocerle male) acquista un termometro da forno. Se vuoi avere altre info sulla cottura corretta LEGGI QUI

DOVE ACQUISTARLO?

Una volta viste le caratteristiche fondamentali è ora di andarlo a cercare! Dove si comprano i fornetti? Vi basterà cercare su amazon, ebay o andare a guardare qualche offerta di centri che vendono elettrodomestici come Lidl, Euronics ecc 
Powered by Blogger.