TUTTO SUL FIMO: Organizzare una postazione creativa pratica e funzionale

settembre 30, 2015

La passione cresce...e lo spazio diminuisce! 

E' il momento di organizzare il proprio angolo creativo in modo veloce, economico e soprattutto pratico. In questo articolo approfondiamo il tema di come creare e organizzare il proprio mondo creativo e lasciamo spazio anche alle idee su come organizzare una postazione creativa "in movimento" nel caso in cui non si ha uno spazio fisso. Il tutto accompagnato dalle foto delle postazioni delle creative del mio mitico gruppo facebook TUTTO SUL FIMO.

Cos'è una postazione creativa e perché devi assolutamente averne una se sei creativa
La postazione creativa è uno spazio personale, un angolino in cui rifugiarsi quando l'ispirazione creativa prende il sopravvento. In tutti gli hobby creativi non solo serve uno spazio di lavoro , ma anche uno spazio dove conservare materiali e attrezzi utili. Avere una postazione consente di avere una sorta di punto di riferimento che non necessariamente implica l'avere una stanza apposta o un tavolo enorme, a volte ci si può ingegnare anche con postazioni trasportabili in cui basta una piccola valigia.  Sia che la postazione sia fissa sia che sia mobile, l'importante è che ci sia uno spazio anche piccolo dove conservare tutto ciò che occorre per il tuo hobby, perché per quanto possiamo essere creative e pasticcione, un po' di di ordine e organizzazione non guasta mai, specialmente se non si è sole in casa

La postazione della creativa che lavora il fimo 
Hobby diversi necessitano di postazioni diverse e strutturate in diversi modi. Scendiamo più nel dettaglio e vediamo com'è organizzata la postazione creativa di chi lavora il fimo o le paste polimeriche in generale. Tutti gli strumenti per lavorare il fimo li trovate QUI , ma tutti questi strumenti dove si sistemano e in generale da cos'è composta la postazione creativa di chi lavora il fimo?
  • piano di lavoro: tutti i consigli sul piano di lavoro, come pulirlo e cosa utilizzare puoi leggerli QUI
  • un tavolo o una scrivania: sebbene le creative più pigre abbiano provato a lavorare sul letto o sul divano, avere a disposizione una scrivania o un tavolino è l'ideale. Non è necessario che il tavolo sia di un materiale specifico, possono andare bene anche i tavolini da campeggio pieghevoli se avete poco spazio oppure una classica scrivania. L'importante che abbiano uno spazio sufficiente per farvi lavorare e per appoggiare gli strumenti di base (minimo un metro a mio parere)
  • una sedia molto comoda: non badate al risparmio se dovete acquistare una sedia apposta e se volete riciclare una vecchia sedia assicuratevi che sia comoda! Quando ci mettiamo al tavolo di lavoro passiamo a volte anche ore e ore sedute e concentrate. Il problema sorge quando poi ci alziamo. Cominciano i dolori alla schiena, al collo e alle spalle. Se la sedia non è abbastanza comoda lavorare per il proprio hobby potrebbe paradossalmente essere molto doloroso. La soluzione migliore è una sedia confortevole e regolabile, non eccessivamente rigida
  • il forno: è un elemento essenziale per chi lavora le paste polimeriche perché il fimo senza forno non cuoce (se vuoi approfondire il tema della cottura leggi QUI ). Chi usa il forno di casa necessariamente deve spostarsi in cucina, chi invece ha un fornetto apposito l'ideale è averlo vicino al piano di lavoro. E' importante avere il forno vicino perché vi consente di monitorare le creazioni in cottura e di non dover interrompere il lavoro tra una cottura e l'altra
  • Scatole acquistabili nei negozi tutto a 1 euro.
    Ideali per riporre strumenti,
    panetti già ermeticamente sigillati
    e altri accessori
  • cassettiere, scatole e ogni contenitore di questa terra: chi lavora il fimo già da un po' sa che cosa vuol dire cadere nel vortice del "mi serve una scatola nuova" e il tutto peggiora se si è maniaci dell'ordine in cui ogni cosa deve essere al proprio posto.  Arriverete al punto di impedire a chiunque di buttare le scatole di scarpe o di nascondere i contenitori del gelato perché "potrebbero servire". A parte la parentesi di follia quotidiana, fortunatamente non bisogna spendere un patrimonio o impazzire nella ricerca per avere qualche cassettino carino da scrivania dove conservare i mille mila attrezzi.  Scegliete soprattutto scatole e cassetti profondi e larghi. Le cassettiere con cassetti più piccoli comunemente usati come contenitori per viti e accessori da aggiusta tutto, sono invece ideali per la minuteria (monachelle, gancini ecc). QUI TROVI qualche consigli su cosa usare per conservare i panetti di pasta aperto
    Cassettiera per minuteria con cassetti piccoli 
  • lampade: lavorare al buio non è bello specialmente se vi siete fissate nel fare particolari minuscoli o di lavorare con lame e bisturi. Se tenete agli occhi (...e alle dita!), comprate una classica lampada da scrivania, meglio una lampada che non scaldi in modo che non attiri troppi pelucchi e non consumi troppa energia
  • mensole, librerie e armadi: quando il tavolo non basta più è arrivato il momento di conquistare la stanza o se vi accontentate di un mobiletto o un armadio, potete stipare gli acquisti lì
A prescindere da come desiderate organizzare la postazione,  ricordatevi che l'aspetto fondamentale è che la postazione sia pratica e tutto sia facilmente accessibile. La cosa più odiosa e da ricovero alla neuro, è doversi continuamente alzare perché "proprio quello strumento lì" non è a portata di mano. Impilate le cassettiere (alcune consentono di essere assemblate una sull'altra), organizzatele sotto il tavolo insomma fate qualsiasi cosa che vi consenta di rilassarvi mentre lavorate.  Inoltre cominciate già a farvene una ragione...la postazione creativa è sempre in cambiamento! Ogni tanto sentirete il bisogno irrefrenabile di spostare tutto, riorganizzare la disposizione e comprare qualche nuovo accessorio. E' tutto meravigliosamente normale 

La postazione creativa...portatile!
Idea per la scatola creativa
Tranquille, avere l'hobby di lavorare le paste polimeriche non significa avere bisogno di una casa solo per quello. Sarebbe bellissimo, ma parlandoci chiaramente non sempre è possibile avere una stanza dedicata o un laboratorio e a volte è difficile trovare anche solo un tavolo su cui appoggiare i gomiti. Il fatto di non avere uno spazio fisso dove lavorare in pace porta molte creative ad abbandonare la passione e lasciar perdere. NON FATELO!  Esistono tante soluzioni pratiche e carine per creare una postazione portatile che non dia nell'occhio e che può essere anche una soluzione per portare la creatività in vacanza. La soluzione più economica e pratica è riciclare una vecchia valigia. Anche se piccina, una valigia o un trolley può contenere molte piccole scatole e il fatto di essere suddivisa in tasche e di avere vari scomparti la rende molto pratica. Altra soluzione molto usata è l'acquisto di una valigia porta attrezzi con tanto di ruote. Ideale anche per chi segue o organizza corsi, un po' meno pratica quando si va in vacanza per via delle dimensioni.
Trolley porta tutto

Le postazioni creative mobili conterranno però l'essenziale. Se avete poco spazio e vi gestite con una valigia o una scatola con dentro tutto, resistete alla tentazione di acquistare molto oppure iniziate a pensare di crearvi un piccolo spazio in casa, a volte basta davvero un piccolo tavolo e una scrivania. Queste soluzioni sono l'ideale per chi è alle prime armi e ancora deve capire se questo hobby gli piace o per chi lavora occasionalmente giusto per fare qualche lavoretto ogni tanto, senza impegno. Se soffrite di impulso creativo irrefrenabile che vi fa sognare i panetti di notte, fate un pensierino su come far saltar fuori lo spazio perché prima o poi vi servirà.

Dove reperire tutto quello che occorre per completare la postazione creativa
Per realizzare la vostra postazione prendetevi qualche ora di tempo per disegnarla e organizzarla mentalmente. Se partite proprio da zero, prendete le misure di ogni spazio in modo da incastrare tutto alla perfezione. Una volta che avete le idee chiare e avete le misure a portata di mano, è ora di andare a fare shopping! Dove acquistare tutto l'occorrente per avere una postazione creativa con i fiocchi?
  • Negozi online per accessori base, strumenti e paste: una postazione che si rispetti, ha sempre un pò di materiale di scorta e i giusti strumenti per lavorare. Per riempire i vostri cassetti e scaffali senza spendere troppo visitate i negozi più consigliati dalle creative. La lista sempre aggiornata la trovate QUI
  • Ikea o in generale negozi di arredamento: se dovete acquistare qualche cassettone, scrivania, dove riporre le vostre creazioni e le scorte oppure una lampada, Ikea fa al caso vostro. I mobili hanno anche prezzi molto accessibili e vi consentono di organizzare anche spazi piccoli. Fatevi un giro all'Ikea per la gioia dei vostri mariti e fidanzati (potete anche consultare il catalogo online oppure quello che arriva per posta) oppure in qualsiasi altro negozio di mobili a voi più accessibile. IN QUESTA GUIDA puoi leggere tutti i consigli su come creare la postazione creativa interamente da Ikea
  • Negozi di fai da te e ferramenta: se siete alla ricerca di cassettiere e in particolare di cassetti per minuterie, fare un giro nei grandi centri di bricolage come Brico e Leroy Merlin vi sarà sicuramente di aiuto. Oltre a trovare utili strumenti come fil di ferro, pinze ecc trovate anche utili contenitori per il vostro hobby
  • Negozi Tutto a 1 Euro e discount: chi lo ha detto che per realizzare la postazione creativa bisogna spendere tanto? In ogni città c'è sempre un negozietto che vende accessori per la casa a pochissimo (solitamente sono gestiti da cinesi, ma non sempre) oppure grandi discount come Lidl o Eurospin. Tutti questi negozi oltre ad avere prezzi imbattibili, vi consentono di trovare cassetti, cassettini e cassettoni di ogni genere e dimensione, scatoline ermetiche dove conservare la pasta , stampi e stampini per dolci ,ma facilmente adattabili al fimo e tanto altro. 
Le nostre postazioni creative!

Dopo avervi bombardato di informazioni teoriche sulla postazione creativa, passiamo alla pratica!! Ecco qualche idea di postazione creativa dalle nostre ragazze del gruppo facebook TUTTO SUL FIMO (se vuoi condividere con noi le tue foto iscriviti al gruppo e aggiungi la foto al nostro album). Buon divertimento!

Cerchi altre foto? Consulta  il nostro album sempre aggiornato sul nostro gruppo facebook TUTTO SUL FIMO e aggiungi le tue foto di postazioni: https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.445206609015879&type=1
Postazione di Sonia La Rosa

Postazione di Matilde Macchi 













Postazione di Leila Bidler
Postazione di Sonia La Rosa



Postazione di Leila Biedler
















Postazione di Adelina Alfa
Postazione di Monica Bonetti

Powered by Blogger.