TUTTO SUL FIMO: Come fare bigliettini da visita personalizzati e gratis e cosa scrivere


Avere un bigliettino da visita è molto importante per farsi conoscere e dare un'immagine professionale e seria del tuo hobby e lavoro. La funzione principale del bigliettino è dare la possibilità a chi è interessato o solo incuriosito di avere a portata di mano informazioni su di te e contattarti in qualsiasi modo. Vediamo quindi come realizzare un bigliettino da visita creativo e funzionale utilizzando programmi gratuiti oppure opportunità a pagamento.



COME ORGANIZZARE IL BIGLIETTO DA VISITA E COSA SCRIVERE

Inserisci il tuo nome d'arte e il tuo simbolo 
Inserire il riferimento di chi sei è il primo passo poichè il nome è il punto ci partenza da cui i clienti potranno contattarti. Inserisci il tuo nome e cognome o il tuo nome d'arte e ingegnati per trovare un simbolo, un disegno o una piccola foto che ti rappresenti in modo stilizzato o simbolico. Associare il tuo nome ad un simbolo o immagine renderà ancora più unico il tuo "marchio" e aiuterà i clienti a ricordarsi di te ancora più facilmente.

Inserisci i tuoi contatti
Dai la possibilità alle persone di contattarti in diversi modi. Non inserire solo  i riferimenti ai social network o la mail , ma ricordati di mettere anche un numero di cellulare poichè non tutti i clienti utilizzano internet. I principali riferimenti sono:
  • cellulare
  • email
  • sito web o blog
Riferimenti facoltativi, ma se li avete sono sicuramente importanti sono:
  • facebook
  • altri social (instagram, deviantart, Pinterest ecc)
  • eventuali shop su piattaforme online (Etsy, Misshobby ecc)
Non inserite troppi contatti. Se avete fatto l'iscrizione a tutti i social network o shop online del pianeta non occorre inserirli tutti, ma solo i più famosi e frequentati. Ricordate che il biglietto da visita deve essere immediato e diretto, troppe informazioni distolgono l'attenzione e rendono il tutto più caotico e poco professionale.

Inserisci brevi informazioni su quello che fai
Lavori il fimo? Lavori a maglia? Realizzi anche creazioni personalizzate? 
Scrivilo con parole chiave. A partire dalle tue competenze e da quello che ritieni importante far sapere al cliente, dedica una parte del tuo biglietto a quello che fai. Ad esempio: "realizzo gioielli e bomboniere in fimo interamente a mano". Nel biglietto metto parole chiave come: creazioni artigianali, bigiotteria in fimo e bomboniere per tutti gli eventi.  Non occorre quindi scrivere poemi e la nostra biografia creativa. Bastano parole chiave  efficaci in grado di riassumere quello che facciamo in modo semplice e diretto

Scegli il formato adatto
Per questioni di praticità i biglietti da visita hanno formati standard (8,5cmx5,5cm), ma niente ti vieta di farli come ti pare. Ricorda però che i biglietti da visita vengono solitamente conservati nel portafoglio, nelle pochette o nei raccoglitori appositi per bigliettini. Dimensioni eccessivamente grandi si stropicciano o non potendo essere facilemente conservati vengono altrettanto facilmente lasciati in giro e persi. Dimensioni troppo piccole invece rendono difficile la lettura anche al lettore con la vista perfetta

Scegli lo stile di scrittura adatto
Non tutti i font (o stili) di cui il computer dispone sono uguali e hanno lo stesso impatto alla lettura. Ci sono alcuni stili difficilmente comprensibili e con troppi ghirigori che rendono impossibile leggere velocemente quanto scritto sul biglietto. Un biglietto illeggibile è un biglietto poco utile. Scegli quindi font che prima di tutto ti piacciono e rappresentano bene il tuo marchio (giocoso, kawaii, minimalista ecc) e mettiti nei panni del cliente che deve leggere ed essere incuriosito dal tuo biglietto nel caso in cui lo deve prendere di sua spontanea volontà. Scegli stili semplici,  particolari senza troppi fronzoli

Usa sfondi neutri
Lo sfondo del tuo biglietto non dovrebbe passare in primo piano rispetto a quanto scritto e non dovrebbe ostacolare la lettura. Se vuoi mettere un'immagine di sfondo assicurati che sia di buona risoluzione oppure che sia di un colore neutro o con pochi inserti. Scegli immagini e colori che rappresentano il tuo stile e ricorda di non inserite troppe immagini, ma solo alcune rappresentative in quanti non è un volantino. Assicurati che lo sfondo non impedisca al lettura delle informazioni sul biglietto

COME REALIZZARE IL BIGLIETTINO: tutti i programmi e le modalità

Gratis
le modalità di creazione di biglietti sono diverse :
  • Biglietto handmade: se hai tempo e voglia puoi realizzare interamente a mano i tuoi  bigliettini rendendoli ancora più unici. Ti occorrerà del cartoncino spesso e la tua fantasia! Non utilizzare invece i fogli di carta semplici poichè il biglietto si rovinerà molto facilmente. Questa possibilità è la più economica anche se bisogna avere tempo di preparasi un buon numero di biglietti
  • Biglietto a pc: il nostro caro computer ci fornisce diversi programmi con cui realizzare i nostri biglietti. Alcune modalità prevedono l'uso di Word (o programmi affini), Publisher oppure Paint. Altrimenti alcune creative consigliano Questo SITO
  • Biglietto creato da tablet o cellulare: per chi ha smartphone e tablet può scaricare diverse applicazioni gratuite per realizzare i propri biglietti. Io ad esempio consiglio di utilizzare la combinazione di due app: Moldiv e Phonto. Con Moldiv realizzo i collage e la griglia in cui per foglio vengono circa 16 bigliettini delle giuste dimensioni. Dopodichè con Phonto inserisco tutte le informazioni perchè è un programma che da la possibilità di scrivere sulle foto.
Per quanto queste modalità possono essere gratuite ricordate che bigliettini realizzati a pc o con tablet devono essere necessariamente stampati su un cartoncino spesso

A Pagamento 
I siti a pagamento consentono anche di realizzare online i propri biglietti a costi vantaggiosi e vi verranno poi spediti direttamente a casa pronti per essere utilizzati. I siti maggiormente consigliati dalle creative sono:
Un programma per pc a pagamento e utilissimo non solo per i bigliettini da visita, ma anche per volanti e modificare foto è Photoshop

E tu che metodo o programma utilizzi per i tuoi bigliettini da visita? Scrivilo nei commenti così sarà utile anche ad altre creative :) 

Post più popolari

LA COTTURA DELLE PASTE POLIMERICHE: come si cuoce il fimo e le altre paste polimeriche

TUTTO SUL FIMO- Primi passi con il Fimo: cos'è e come si usa

Ricetta della pasta di mais - porcellana fredda senza cottura

COME INCOLLO IL FIMO A TUTTE LE SUPERFICI

TUTTO SU ETSY: come iscriversi, come funziona e come avere successo nel marketplace più famoso al mondo

LA RICEVUTA GENERICA: cos'è, come compilarla e perché farla se vendi creazioni artigianali

QUAL E' LA PASTA POLIMERICA MIGLIORE?: confronto tra i tipi di paste modellabili

FORNO PER IL FIMO: quale comprare, quali caratteristiche e come usarlo

Calamita stella marina rossa in pasta polimerica fimo

Collana fetta di pizza in pasta polimerica fimo